Trasporto di merce Grecia

Trasporto di merci in Grecia. Da Grecia  trasportiamo i beni industriali, gomma, ma anche frutta e verdura, generi alimentari e simili.

Preprava tovaru Grécko

Preprava tovaru Grécko

Il trasporto richiede più tempo rispetto al trasporto ai paesi occidentali come la Germania, l’Olanda e l’Italia. Ciò è dovuto al passaggio attraverso la Serbia. Il ritardo alla frontiera è diverso, ma il cliente è informato e consapevole di possibili ritardi nel tempo di reagire e di contattare il destinatario.

Economia

L’economia della Grecia è tra le economie più deboli della UE che è causato da diversi fattori, come ad esempio cattivi rapporti con i vicini, in particolare l´irrisolto dei confini marittimi a Turchia grazie al quale in realtà si trovano qualche entrate possibili per il bilancio dello Stato, come ad esempio l’estrazione di petrolio nel Mar Egeo. Un altro fattore è la posizione sfavorevole della Grecia che ha solo una quota trascurabile di terra fertile, la maggior parte del territorio occupato da montagne o terreni sterili rocciosi. Gli antichi greci questa situazione desolante affrontavano con la colonizzazione del resto del Mediterraneo.

L’economia della Grecia ha cominciato a muoversi rapidamente in avanti anche durante la dittatura Jeorje Papadopulos che ha iniziato ad investire nel settore industriale (con i magnati costruzioni navali greci) e dopo il 1974, quando il governo ha preso il politico di destra Konstantinos Karamanlis (vecchio) che ha continuato nell’industria moderna. La politica sociale di Andreas Papandreou ha aiutato  a risolvere i difficili problemi sociali di molti cittadini greci e ha creato dei sistemi avanzati, educativi e sanitari.

Anche l’economia durante questo governo si è concentrata principalmente sulla produzione agricola e non industrialie, come l’industria richiede grandi investimenti che lo Stato non può permettersi. Sono questi due governi, anche se con il programma diversi, hanno aiutato a costruire la moderna economia greca e cambiare l’immagine del paese di così periferico e meno sviluppata in un moderno occidentale europeo che era il risultato di integrazione nell’Unione europea. L’economia della Grecia è che da quel momento fino ad oggi superiore a quelli di tutti gli altri paesi dei Balcani insieme e la Grecia è anche il principale investitore nei vicini paesi balcanici come Albania, Macedonia, Romania e Serbia.

Una parte significativa dell’economia greca occupa l´ industria del turismo che rappresenta circa il 15% del PIL. Di vitale importante settore è particolarmente cantieristica che impiega una gran parte della popolazione e costituisce uno dei pilastri fondamentali dei primati del governo greco.


Contattaci